Notaio-Paolo-Alberto-Amodio-2277-400
Paolo Alberto Amodio

Paolo Alberto Amodio

Notaio in Udine

Nato a Cividale del Friuli il 28 novembre 1946 da Eduardo Amodio (magistrato) e Bruna de Vecchi (insegnante), ha frequentato il liceo classico Jacopo Stellini di Udine e successivamente la facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trieste, laureandosi a pieni voti e lode il 18 novembre 1969. Ha conseguito l'abilitazione all'insegnamento del diritto nelle scuole medie superiori ed ha insegnato negli anni 1971-1972: abilitato all'esercizio della professione di procuratore legale, non ha esercitato la relativa attività, essendo nel frattempo divenuto magistrato ordinario, ufficio ricoperto dal 1972 al 1979 quale di pretore di Palmanova e di giudice del Tribunale di Trieste.

Notaio in Udine dal 1979 ad oggi, è associato con il notaio Tania Andrioli di Palmanova.

È Presidente di Sezione della Commissione Tributaria Regionale per Friuli Venezia Giulia ed attualmente Presidente interinale della Commissione.

È Presidente dell'Unione Giuristi Cattolici Italiani di Udine e Gorizia e già componente del Consiglio Centrale dellUnione.
È Vicepresidente della Fondazione Teatro Nuovo Giovanni da Udine.

Ricopre incarichi in diverse istituzioni culturali ed ha ricoperto altri incarichi di rilievo in istituzioni pubbliche economiche ed in enti ecclesiastici.

Ha prestato servizio militare quale Ufficiale di Complemento della Marina Militare conseguendo il grado di Sottotenente di Vascello Commissario.

È Cavaliere di Gran Croce al Merito della Repubblica Italiana (decreto 2 giugno 2004) ed Equitem Commendatorem Ordinis Sancti Gregorii Magni (23 gennaio 1989) della Santa Sede.

MG_1390-andrioli-400×400
Tania Andrioli

Tania Andrioli

Notaio in Palmanova

Nata il 21 marzo 1964 a Udine, frequenta il Liceo Classico Jacopo Stellini e si laurea a Bologna con una tesi in diritto civile.
Nel 1991 sostiene gli esami scritti per il concorso notarile e nel 1992, in attesa degli esiti, sostiene gli esami scritti per il concorso di magistratura; superati entrambi, sceglie la professione notarile, ottenendo la nomina, nel 1994, nella sede di Udine, dove inizia l'attività in forma associata con il collega Paolo Alberto Amodio.

Nel 1999 ottiene il trasferimento nella sede di Palmanova, di cui è tutt'ora titolare.

Ha ricoperto per due mandati consecutivi la carica di Revisore dei Conti dell'Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero di Udine ed è attualmente membro del Consiglio per gli Affari Economici dell'Arcidiocesi di Udine.

È socio dell'Unione dei Giuristi Cattolici di Udine e Gorizia e del Rotary club di Aquileia Cervignano Palmanova.